INCONGRUENZE MERIDIONALI ITALIANE

Il problema fondamentale della storia del meridione è nella natura dei meridionali e la nostra (loro) psiche ma non tutti si vendono al miglior offerente o al mammasantissima del momento. Quasi nessuno di questi presunti storici attuali cita documenti che sono sotto i loro occhi, nessuno cita validi e seri ricercatori del nord come Francesco Mario Agnoli, Lorenzo del Boca, la prof. Daniela Adorni, universitaria dell'Università di Torino... il prof Francesco Gaudioso univ. di Lecce tutti validissimi e seri ricercatori ben documentati da cui c'è da imparare.
Possibile che dobbiamo rifarci solo agli storici morti e con grossolane approssimazioni?
Se si studia in economia il modello coloniale inglese è presente ovunque, la moderna schiavizzazione di stati e masse, sempre presente ma nessuno spiega dove in quali parti dell'economia, in quali commerci, in quali società finanziarie, in quali società d'investimenti, in quali banche, etc...
Se tu per la tua conoscenza del problema storico del meridione d'Italia degli ultimi 156 anni fai riferimento a libri bestseller... è un po poco e hai ancora tanto da sapere.
Se ti interessa la materia cerca di difenderti da chi ci specula per fare soldi e nello stesso tempo incanala sul "binario morto" la conoscenza, le terribili urgenze di un territorio volutamente e scientemente mandato alla deriva, difenditi dai "vecchi" ciarlatani che pensano furbescamente di avere carisma.
Conservo due o tre mail di qualche anno fa in cui sprezzanti hanno avuto la faccia come il culo di scrivermi "dammi i documenti" ...  e ora mi denigrano perchè non mi sono piegato ai loro affari... anche questo è meridionali...



Commenti

Post popolari in questo blog

TEREDINI 1° (Teredo navalis). La storia delle "Brume" divoratrici di legni in mare nei secoli passati (ilpareredellarchitetto.blogspot.com)

MILITARY ASSASSINS KILLED CIVILIANS. GLI ASSASSINI. 27 gennaio giorno della memoria per il meridione d'Italia

GLI INGLESI IMPOSERO LOMBROSO AGLI ITALIANI